Vai al contenuto principale

Per conoscere meglio il funzionamento dei singoli servizi consulta anche le voci corrispondenti nella pagina Come fare per... Nelle pagine delle singole biblioteche, alla voce Servizi e personale, sono indicati i bibliotecari referenti.

Nelle biblioteche sono attivi i seguenti servizi:

Informazione e assistenza generali - Lettura e consultazione dei documenti in sede

Gli utenti ricevono dal personale delle singole biblioteche le prime informazioni riguardo modalità di accesso, orari, collezioni librarie, consultazione, fotocopie, prestiti, risorse elettroniche, uso del portale delle biblioteche e del catalogo d'Ateneo.
In ogni biblioteca sono presenti sale di lettura per leggere e consultare in sede libri e riviste.
La disposizione, in alcune biblioteche, di tutto o parte del materiale librario a scaffale aperto consente agli utenti di accedere direttamente a libri e riviste, facilitando l'autonomia della ricerca. Nelle biblioteche a scaffale chiuso è necessario presentare richiesta scritta al personale per ricevere il materiale da consultare o prendere in prestito a domicilio.
Postazioni informatiche dedicate sono disponibili per consultare banche dati, periodici elettronici e materiale online o su supporto elettronico (floppy e CD-ROM).

 

Prestito a domicilio

E' possibile ottenere libri in prestito a domicilio, il prestito è gestito con procedure computerizzate, consentendo così anche rinnovo e prenotazione a distanza, via Internet.
Sono previste alcune categorie generali di materiale escluso dal prestito, ad esempio opere antiche, opere di larga consultazione, riviste; inoltre ogni biblioteca, a seconda delle caratteristiche dei documenti e delle discipline, consente solo la consultazione in sede di alcuni tipi di materiale.

 

Prestito interbibliotecario (ILL) e fornitura di documenti in copia (DD)

Gli utenti possono rivolgersi al personale delle singole biblioteche per richiedere libri ed articoli di rivista non presenti nella biblioteca di afferenza compilando apposite richieste.
Gli addetti al servizio di prestito interbibliotecario (ILL, Inter Library Loan) attraverso la consultazione di cataloghi italiani e stranieri localizzano i libri presso altre istituzioni e li richiedono, ricevendoli per l'utente in prestito temporaneo.
Il servizio di fornitura di documenti in copia (DD, Document Delivery) permette invece di reperire in altre biblioteche un articolo di rivista o una parte di un libro, ricevendone la riproduzione.
All'utente che usufruisca di tali servizi può essere richiesto di rimborsare alla biblioteca le spese sostenute per la rispedizione dei libri e per i rimborsi eventualmente richiesti dalle altre biblioteche, qualora queste offrano a pagamento i servizi di prestito interbibliotecario o fornitura di documenti.

 

Orientamento bibliografico e Reference

Le biblioteche offrono servizi di ricerca bibliografica e documentaria in banche dati bibliografiche e fattuali, periodici elettronici, Internet e risorse a stampa per gli utenti. Il personale tuttavia preferibilmente orienta l'utente, assistendolo nell'avvio della ricerca e nella individuazione delle prime fonti, guidandolo all'uso ottimale del catalogo d'Ateneo e dei cataloghi cartacei, delle risorse elettroniche, dei repertori. Nelle biblioteche sono presenti sale di consultazione o scaffali di opere di riferimento ad accesso libero.

 

Fotocopie

Presso le biblioteche sono disponibili macchine fotocopiatrici per la riproduzione self-service del materiale bibliografico, nel rispetto della normativa vigente in materia di diritto d'autore. Le fotocopiatrici sono utilizzabili con tessera magnetica ricaricabile da acquistare in loco.

 

Consultazione di banche dati e periodici elettronici - Accesso ad Internet - Postazioni fisse e Wi-Fi

Nelle biblioteche è possibile accedere alla rete Internet:
- da postazioni fisse dedicate (Postazioni Internet CSB)
oppure
- collegandosi alla rete d'Ateneo con i propri dispositivi mobili: notebook, netbook, smartphone, tablet (servizio UniPG Wi-Fi).

In entrambi i casi si ricorda che:

- le connessioni potranno avvenire solo nel rispetto della vigente normativa; l'accesso ad Internet avviene attraverso la Rete d'Ateneo: gli utenti sono quindi tenuti anche al rispetto dell'Acceptable Use Policy (AUP) del GARR, la Rete Italiana dell'Università e della Ricerca Scientifica;

- l'accesso è comunque consentito previa autenticazione con apposite credenziali; nel rispetto dei fini istituzionali e degli obiettivi delle biblioteche dell'Ateneo la navigazione è consentita solo per fini di ricerca, studio e documentazione, come ulteriore strumento rispetto alle tradizionali fonti cartacee, l'uso delle banche dati  e delle raccolte dei periodici elettronici in abbonamento dell'Ateneo è regolato per ciascuna risorsa da specifiche condizioni di utilizzo, rese pubbliche agli utenti con appositi link accessibili nelle pagine dedicate alla loro consultazione;

- gli utenti istituzionali dell'Ateneo di Perugia possono accedere alla rete Unipg (sia da postazioni fisse CSB che con Wi-Fi) solo autenticandosi con le proprie credenziali IDM;

- i visiting professor, i visiting researcher o gli studenti italiani o Erasmus provenienti da Università o Enti di ricerca che abbiano aderito ad Eduroam, possono utilizzare sia  le postazioni fisse CSB sia il Wi-Fi Unipg con le credenziali dell'Ateneo o dell'ente di ricerca di provenienza (Informazioni su Eduroam);

- gli utenti esterni ammessi ai servizi bibliotecari non possono utilizzare la rete Wi-Fi ma solo le postazioni fisse dedicate (postazioni Internet CSB), richiedendo credenziali temporanee in biblioteca.

 

Servizi per utenti "speciali"

Consideriamo “utenti speciali” coloro che si trovano in condizioni particolari e gravi tali da impedire in modo permanente o temporaneo (medio-lungo) l'accesso in autonomia alle biblioteche e ai relativi servizi: carcerati, disabili, malati non autosufficienti, lungo degenti, con evidenti difficoltà o completo impedimento a deambulare e quelli che si trovano temporaneamente impediti per motivi di salute, ma che abbiano improrogabili scadenze accademiche.

Questi utenti potranno esercitare i loro diritti tramite un delegato che potrà accompagnarli in biblioteca ed assisterli, oppure agire al loro posto in nome loro. Dovrà essere utilizzato il modulo di delega, disponibile in formato cartaceo presso le biblioteche o scaricabile online (pagina Modulistica).

 

Servizi per utenti con disabilità e DSA

Insieme in biblioteca - Disabilità visive o motorie
Per consentire l'accesso alle informazioni bibliografiche e ai materiali presenti in biblioteca a persone con disabilità, presso la sala studio "Avdia Sokol" della Biblioteca di Scienze Economiche, Statistiche e Aziendali, in totale assenza di barriere architettoniche, sono disponibili 2 postazioni, una dedicata ad utenti portatori di handicap visivo (ipovedenti) e/o motorio, l'altro ad utenti non vedenti.
Le postazioni sono realizzate con tavoli regolabili e PC con tastiera espansa a scudo, mouse palmare, braccio flessibile, trakball, head mouse, tastiera virtuale, scanner con OCR, software di sintesi vocale per la consultazione, lettura ed eventuale riproduzione di materiale cartaceo tramite video ingranditori per ipovedenti ed una stampante braille. Il testo letto può essere utilizzato nella modalità di ascolto tramite sintesi vocale con l'altoparlante incorporato o con normali cuffie da walkman.
Il servizio è accessibile nei giorni di martedì, mercoledì e giovedì dalle 9.00 alle 13.00.

 

Progetto "C'eraL'acca – Centro di Documentazione" - Servizio di formazione e ricerca
(Attività di studio, ricerca e progettazione partecipata sul tema dell’accessibilità, in collaborazione con l'Associazione Italiana Persone Down - AIPD).
Presso uno spazio attrezzato all'interno della Biblioteca Umanistica (Piazza Morlacchi) è presente il Centro di Documentazione del progetto C'eraL'acca, nato dalla collaborazione tra l'Ateneo di Perugia e l'Associazione Italiana Persone Down (AIPD), con il sostegno finanziario della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia. Il Centro ospita attività formative e di ricerca sul tema dell’accessibilità, concordate con l’AIPD, con il coordinamento di una Commissione paritetica.
Orari di apertura: lunedì e mercoledì dalle 9.00 alle 12.00; martedì e giovedì dalle 15.00 alle 18.00.

Catalogo delle monografie possedute
Catalogo delle riviste possedute

Per informazioni:
tel. 075-585.3008 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
tel. 075-585.3000 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
tel. 075-585.3003 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Vai a inizio pagina
Sommario